© accioloki
posted 1 settimana fa | via | © | 1789
    Avevo perennemente gli occhi lucidi ma le lacrime non mi volevano proprio scendere.
— Voglio andarmene. (via voglio-andarmene)
posted 2 settimane fa | via | | 80

carmenxxlittlethingsxx:

🙏be free and be yourself don’t let that bitches bring you down

posted 3 settimane fa | via | | 14810
posted 3 settimane fa | via | © | 2418
    Non ho nulla di speciale, mi copro la bocca quando sorrido, spesso rimango in silenzio, guardo tutti con occhi curiosi come se non conoscessi niente del mondo e infatti più o meno non conosco niente, sembro spesso acida, ma in realtà nessuno sa che dentro tutta la mia dolcezza sta marcendo, se mi guardi sembro persa nei miei pensieri, e non sbagli, sono davvero persa, se sono sola tendo a guardare a terra con la testa bassa, ho paura degli sguardi, se mi senti parlare sono un treno con i freni rotti e nessuno risce a capire quello che dico, se mi guardi negli occhi non capirai se sono triste o felice, non lo riesce a capire mai nessuno, sono una tipa molto strana, ci sono giorni che voglio disperatamente un abbraccio ed altri che se mi tocchi ti uccido, odio da morire il mio corpo ma continuo a non mangiare, ho bisogno di sapere se qualcuno mi vuole bene, ma spesso ho paura che tutti fingano, ho paura anche di perdere le persone, non so scrivere e questa ne è una chiara dimostrazione, quindi ecco, non ho proprio nulla di speciale, quindi non vedo come qualcuno possa ricordarmi, amarmi o volermi.
— (via nonriescoaliberarmideldolore)

Questa sono io.

(via torno-a-prenderti)

Frasi mie che vengono copiate senza nemmeno citare il mio nome.

(via illusionidelusionidistruzioni)

Madonna sono io

(via teenagersworldme)
posted 3 settimane fa | via | © | 9282
    Si alzò e andò alla finestra. Guardò nella via, grattandosi la spina dorsale col pollice.
“Guardali” disse “quegli stronzi”.
“Chi?” disse .
“Non so. Tutti”.
J.D. Salinger.  (via lyansart)
posted 3 settimane fa | via | © | 255
    Sapete che vi dico? Vaffanculo a tutti e tutto. Vaffanculo alle persone di merda, ai ragazzi che ti deludono, agli amici falsi che ti pugnalano alle spalle. Vaffanculo a Facebook e agli stati usati per dire quello non si ha il coraggio di dire in faccia alla gente, al visualizzato alle..”, a whatsapp e al “ultimo accesso alle..” ad ask e a questo cazzo di mondo virtuale.
— (via iocredonel-destino)
posted 3 settimane fa | via | © | 107
    Mi sento diversa, sono cambiata. Sono fredda e dura con tutti. E questa cosa non mi piace del tutto. La mia dolcezza non era mai stata apprezzata, soprattutto da chi ne riceveva tanta. Adesso non sono più dolce con nessuno. Ho paura di affezionarmi, ho paura di essere delusa.
… Che senso avrebbe regalare il mio cuore a qualcuno che un giorno potrebbe spezzarlo, come hanno già fatto in passato?!
— Shewillkeepsmiling (via shewillkeepsmiling)
posted 1 mese fa | via | | 8
posted 1 mese fa | via | © | 444176
posted 1 mese fa | via | © | 11074
"la scuola sarà anche brutta, ma è lì dove ho conosciuto persone bellissime"
ma quando
ma dove
ma di che scuola stai parlando
posted 1 mese fa | via | © | 147442
posted 1 mese fa | via | © | 7972
    La distanza fa male sempre. Anche quando è di 1000, 200, 30 o 2 km.
Anche quando si è nella stessa scuola, ma non si riesce mai ad incontrarsi. La distanza non è misurata in chilometri, ma in tempo. È il tempo che non lo vedi che fa male, non lo spazio che ti separa da lui.

(via ilmioregalopiugrande)

I

(via neversaynevertaylor)

posted 1 mese fa | via | © | 8120
posted 1 mese fa | via | © | 6285
    Siamo la generazione del “voglio dimagrire”, ma poi mangiamo come se fosse l’ultima cena. Siamo quelli dell’ “odio la scuola”, ma ci precipitiamo per salire sul pullman ogni mattina. Siamo quelli del “sorridete e siate felici tutti”, ma siamo i primi a piangere nei bagni. Siamo quelli del “voglio dormire”, ma poi rimaniamo svegli fino a tardi. Siamo quelli del “non ho voglia di studiare”, ma ci lamentiamo dei voti che prendiamo. Siamo quelli del “voglio morire”, ma nessuno prende la pistola veramente. Siamo una generazione incoerente, fragile, mascherata, stupida, ma siamo noi e questo basta.
— noisiamopetali (via noisiamopetali)
posted 1 mese fa | via | © | 5017
    C’è chi fuma, chi si taglia e chi non mangia.
Tutti modi diversi per sentirsi meno in colpa per quello che si è.

nonsipossonofermarelenuvole (via nonsipossonofermarelenuvole)

E poi c’è chi fa tutte e 3 le cose.

(via comelapioggiasuivetri)

Ecco..

(via seituttociochemibasta)